ENRICO VICCARDI – San Carlo, 16 luglio ore 18

separator

EnricoViccardi

 

 

Sabato 16 luglio 2016, ore 18

Chiesa di San Carlo (via Moretto, 6)

 

 

PROGRAMMA

Andrea Gabrieli (1533ca. – 1585)

Cantate Domino, Mottetto a 5 voci

 

Antonio de Cabezón (1510 – 1566)

Pavana italiana

 

Anonimo

Venetiana

Lodesana

 

Costanzo Antegnati (1549-1624)

Canzon La Longena

Canzon La Capitania

Canzon La Spina

Canzon La Secca

Canzon La Borga

 

Sebastián Aguilera de Heredia (1561 – 1627)

Salve Regina, I tono por de la sol re

 

Giovanni Picchi (1572 – 1643)

Todescha

Ballo alla Polacca

 

Girolamo Frescobaldi (1583 – 1643)

Capriccio sopra la Bassa Fiamenga

Toccata Terza, per l’organo da sonarsi alla levatione

 

Bernardo Storace (1637 – 1707)

Aria sopra La Spagnoletta

Toccata e Canzon in fa

 

 

 

ENRICO VICCARDI si è diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione organistica al Conservatorio di Piacenza nella classe di G. Perotti, perfezionandosi poi per due anni con M. Radulescu. Ha seguito inoltre numerosi corsi di perfezionamento con qualificati insegnanti, in particolare quelli tenuti da L. F. Tagliavini all’Accademia di Pistoia. L’attività concertistica lo ha portato a suonare in numerosi centri italiani ed all’estero, per rassegne ed associazioni prestigiose. Ha collaborato anche come continuista con prestigiosi complessi. Ha registrato per Bottega Discantica, Divox Antiqua e Dynamics; per la casa Fugatto ha invece realizzato un dvd interamente dedicato a musiche per organo di J. S. Bach. Per la medesima etichetta ha iniziato il progetto dell’incisione degli Opera Omnia organistici di J. S. Bach su strumenti italiani antichi e moderni con la registrazione dell’Orgelbüchlein sull’organo “Francesco Zanin” (2008) della basilica di San Babila in Milano; recente è invece la registrazione dell’Arte della Fuga sul Mascioni di Giubiasco per la Radio della Svizzera Italiana. Per Brilliant ha inciso le composizioni di Tarquinio Merula al “Chiappani” del 1547 di Mezzana Casati (Lo); è invece in preparazione il dippio CD con le opere di Bernardo Storace. Ha tenuto corsi di perfezionamento in Italia, Spagna, Portogallo, Germania, Svezia e Kazakhstan. È titolare della cattedra di Organo e Composizione organistica al Conservatorio “G. Verdi” di Como.

 

 

 

 

 


separator