Biblio-Tour musicale presso Archivio Storico Diocesano di Brescia (Abstract)

separator

Biblio-Tour musicale presso Archivio Storico Diocesano di Brescia (Abstract)

/ 0 Comments /

 

2018-02-10_Tour Sala_LQ

Abstract del Tour Bibliografico Musicale

Visitare, oggi, un Archivio Musicale importante come quello del Duomo di Brescia permette ai fruitori di consultare, fra gli altri, anche materiali d’archivio non squisitamente musicali che, tuttavia, per il loro contenuto e la loro storia, restituiscono interessanti informazioni sulla vita musicale della chiesa stessa.

 

Il Tour, dunque, prenderà avvio dalla rassegna di alcuni documenti che permettono oggi di ricuperare informazioni significative sugli organici musicali utilizzati nella cappella del Duomo: verranno illustrate, attraverso i pezzi selezionati, le modalità di assunzione dei salariati presso tale istituzione, i capitoli che questi musicisti dovevano onorare, gli inventari delle musiche consegnate ai maestri di cappella, i contratti con gli organari, ecc.

 

La tappa successiva riguarderà più da vicino il repertorio e i supporti che lo hanno trasmesso.

L’archivio Storico Diocesano, infatti, conserva sia edizioni a stampa, in un fondo abbastanza cospicuo e molto interessante, sia musica manoscritta, con opere per lo più di maestri di cappella locali. Sarà posta particolare attenzione sia ai criteri interni di lettura dei manoscritti, che contengono molte informazioni utili alla decifrazione e alla contestualizzazione degli stessi, sia al cosiddetti paratesti presenti nelle diverse edizioni a stampa che andremo ad analizzare: grande spazio sarà dato ai cosiddetti “Avvertimenti ai lettori”, spesso posti in apertura o alla fine dei diversi libri-parte che costituivano il supporto più frequente per la trasmissione della musica a stampa a partire dalla seconda parte del Cinquecento.

 

Non potrà mancare un excursus sulle edizioni a stampa dei secoli XVI-XVII che, presenti in quantità considerevole presso l’Archivio Storico Diocesano di Brescia, tramandano opere di compositori quali Giovanni Ghizzolo, Giulio Belli, Giovanni Paolo Nodari, Pietro Lappi, nonché i celebri Giovani Pierluigi da Palestrina, i Gabrieli e Claudio Monteverdi (di cui il fondo conserva due esemplari quasi integri – caso unico al mondo! – del Vespro della Beata Vergine del 1610), per completare il quadro cronologico attraverso la visione di musiche manoscritte (afferenti ai secoli XVIII e XIX) di due maestri salariati del Duomo: Pietro Gnocchi e Bartolomeo Bresciani.

 

 

DSC_0258 DSC_0234 DSC_0226 DSC_0225

 

Contatti

 

Ideazione e coordinamento dei Seminari di Musicologia Applicata

Prof. Marcello Mazzetti e Prof. Livio Ticli

 

Links

http://www.santaceciliabrescia.it/?p=1699

https://www.facebook.com/events/145848756126945/

Pubblicistica Archivio Storico Diocesano di Brescia

 

Evento organizzato in collaborazione con

Archivio Storico Diocesano di Brescia

Dipartimento Musica Antica Brescia

Palma Choralis · Research Group & Early Music Ensemble

Fondazione Diocesana “S. Cecilia” Brescia

 

 

separator

separator