MASSIMO COTRONEO

separator

cotroneo

CURRICULUM

Massimo Cotroneo ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio di Palermo con Antonio Trombone e Aurelia Spagnolo. Si è perfezionato poi con Antonio Trombone, Eliodoro Sollima, Marek Jablonskj per il pianoforte, Pier Narciso Masi per la musica da camera.
Vincitore di premi e borse di studio, ha iniziato la sua attività concertistica nel 1981.
Ha al suo attivo numerosi concerti che lo hanno portato a trattare vari generi di musica e a partecipare a diverse formazioni musicali, dal recital solistico, al duo, all’ensemble strumentale, ai concerti solistici con orchestra. Ha registrato per la RAI.

Nel 1981 e 1982 è stato docente di Pianoforte presso il Conservatorio di Palermo. Dal 1983 al 1989 ha insegnato al Conservatorio di Trapani e dal 1989 è in ruolo al Conservatorio di Brescia presso la sede di Darfo Boario Terme. Dal 1997 al 2004 è stato membro del Consiglio di Amministrazione dello stesso Conservatorio e ha ricoperto anche altri incarichi (organizzazione di saggi e concerti, ufficio stampa, relazioni esterne ecc.).

Ha iniziato la sua attività di promozione e divulgazione musicale nel 1985 curando la rassegna Nuovi compositori, nuovi esecutori per l’Anno Europeo della Musica della Città di Palermo. Per l’Istituto di Storia della Musica dell’Università di Palermo ha tenuto seminari di studio su musiche di F. Chopin.
Nel 1994, insieme ad altri docenti e studenti della sede di Darfo, ha fondato l’Associazione senza scopo di lucro Amici del Conservatorio, con finalità di promozione dell’attività degli studenti e dei diplomati del Conservatorio di Brescia e Darfo. Ha ricoperto il ruolo di direttore artistico dalla fondazione al maggio 2007. Attualmente ne è presidente.
Nel 1999 ha dato vita all’Orchestra Sinfonica Gianandrea Gavazzeni e successivamente all’Orchestra di Fiati Gianandrea Gavazzeni. Dal 2000 ad oggi ha promosso e organizzato circa 150 concerti presso sedi prestigiose quali: Teatro Regio di Parma, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Regio e Teatro Carignano di Torino, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Puccini di Merano, Teatro Sociale di Brescia, Teatro Romolo Valli di Reggio Emilia, Casa dei musicisti Giuseppe Verdi di Milano, Sala Tripcovich di Trieste, Sala Scarlatti di Palermo, Musei Mazzucchelli di Brescia, Basiliche di Santa Maria Maggiore a Bergamo, Ara Coeli e Santa Maria degli Angeli a Roma, San Giorgio e S. Marco a Milano, Santuario della Madonna di Tirano, Duomo di Voghera, San Giorgio e Santa Maria della Vittoria a Praga ecc., con la partecipazione di vari artisti tra cui: Rodolfo Bonucci, Vittorio Parisi, Roberto Tolomelli, Richard Barrett, Daniela Dessì, Fabio Armiliato, Michele Pertusi, Renata Lamanda, Alberto Gazale, Sarah M’Punga, Anna Smiech, Dacia Maraini, Piera Degli Esposti, Arnoldo Foà. L’orchestra è stata inoltre invitata a vari Festival: Luigi Nono di Trieste (concerto interamente trasmesso in diretta da RadioTre Suite), Umberto Giordano di Baveno, Ultrapadum di Pavia, Grande Musica in Chiesa di Roma, Mid Europe di Schladming (Austria).


separator