TOMMASO MAGGIOLO

DIPARTIMENTO DI MUSICA ANTICA | Docente Collaboratore

separator

 Tommaso Maggiolo DipMusAnt Brescia

CURRICULUM

Tommaso Maggiolo si è diplomato in Clarinetto nel 2007 presso il conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco Veneto (Treviso). Nel 2009 ha conseguito presso l’Università degli Studi di Pavia (Cremona) la laurea triennale in musicologia discutendo una tesi dal titolo “Organizzazione dello spazio sonoro nella Cantiones Sacrae di William Byrd” e nel 2011, presso la medesima università, ha conseguito la laurea magistrale in musicologia presentando la tesi “Li dilettevoli Magnificat a 9 voci di Orazio Colombano, edizione critica”.

 

Nel 2013 si è occupato della catalogazione del fondo di trascrizioni di musica antica di don Siro Cisilino conservato presso la Fondazione Giorgio Cini di Venezia. Ha poi svolto il Servizio Civile e lavorato per un anno presso gli archivi dell’Istituto per la Musica della medesima fondazione.

 

Attualmente è collaboratore presso l’Istituto Italiano Antonio Vivaldi di Venezia e sta curando l’edizione dell’opera omnia di Orazio Colombano (nel 2014 Li dilettevoli Magnificat e nel 2016 il Liber secundus sacrarum cantionum) per il Centro Studi Antoniani di Padova. All’attività musicologia affianca quella di musicista: fa parte dell’Ensemble Seconda Prattica (Padova) in qualità di chalumista e dirige la Schola Cantorum di Ramon di Loria (Treviso).

 

Per la Scuola Diocesana “S. Cecilia” di Brescia dal 2016 è docente collaboratore del Dipartimento di Musica Antica, tenendo seminari monografici su fonti musicali e prassi esecutiva.

 

Corsi tenuti nell’a.a. 2016-17

Seminari monografici · Musicologia Applicata

 

(cv aggiornato al 12 agosto 2016)

 

 


separator